Montréal è una città molto attiva dal punto di vista degli eventi artistici e culturali. Vi sono innumerevoli musei, teatri, cinema, e biblioteche. Tra queste, la sede della BAnQ (Biblioteca e Archivi nazionali del Québec), situata in pieno centro (stazione della metro Berry – UQAM).

32.jpg

Abituata alla biblioteca di paese o, al massimo, a quelle universitarie che contengono perlopiù classici o saggistica, questo edificio di quattro piani è il paradiso per gli appassionati di lettura come me.

Sono disponibili libri di ogni genere:

  • primo piano: arte, letteratura, collezioni nazionali, libri rari. La letteratura a questo piano è disponibile in inglese e francese, catalogata per autore e con una sezione a parte per i romanzi gialli/polizieschi/fantasy/fantascienza/rosa
  • secondo piano: economia, scienze, tecnologie. Un’ampia parte è dedicata alla linguistica, ai manuali per l’apprendimento delle lingue e alla letteratura in lingua straniera (dall’italiano all’arabo, dal romeno al giapponese)
  • terzo piano: storia, geografia (comprese guide turistiche e mappe di tutti i paesi del mondo), scienze sociali
  • quarto piano: musica e film

Oltre a cd di musica, film e telefilm, è possibile noleggiare videogiochi per diverse piattaforme (PS3/4, Xbox…).

Al livello della metro c’è lo spazio giovani e la letteratura per l’infanzia. Al piano terra, un bar, un piccolo ristorante e l’angolo riviste. Ovviamente non mancano le postazioni PC.

Insomma, si tratta di una biblioteca fornitissima, e le ho dedicato un post perché è uno dei miei posti preferiti a Montréal.

Annunci